Convegno 110 anni FTM

Sabato 14 dicembre 2019 Trentino trasporti, che ha raccolto l’eredità della FTM (Ferrovia Trento Malè), ha raccontato la storia, passata e recente, della Ferrovia e ha presentato i progetti futuri.

La Ferrovia, che fu inaugurata il 13 dicembre 1909, per oltre un secolo è stata emblema dello sviluppo sociale, economico e culturale delle Valli di Non e Sole, rappresenta oggi un’importante opportunità per il futuro di crescita economica, nel segno della mobilità sostenibile e rispettosa dell’ambiente.

Al Convegno sono intervenuti l’antropologo Annibale Salsa con una relazione dedicata a “Ferrovie alpine: per una nuova cultura del trasporto su rotaia” e l’ingegner Ezio Facchin, già Presidente di Trentino trasporti e Commissario straordinario del tunnel del Brennero con un contributo dal titolo “Ferrovia Trento-Malé-Mezzana: un progetto per la città di Trento”.

Roberto Gadotti, ex capofficina della FTM, ha presentato il libro “1909 – 2019: 110 anni di immagini della Ferrovia Trento Malè”, mentre Fulvio Bassetti, ex responsabile tecnico della FTM, ora Direttore del Museo TTrAm, ha presentato il restauro del treno ex Cortina esposto all’esterno del Museo.

Foto di Gianpaolo Celva

L’esposizione

Benvenuti al museo che racconta la storia del trasporto pubblico in Trentino e delle società che hanno dato vita a Trentino Trasporti.



UNA STORIA DA SCOPRIRE

Attivita e eventi

convegno-110-anni-ftm

Convegno 110 anni FTM

Sabato 14 dicembre 2019 Trentino trasporti, che ha raccolto l’eredità della FTM (Ferrovia Trento Malè), ha raccontato la storia, passata e recente, della Ferrovia e ha presentato i progetti futuri.

dettagli ›
14
Dic
giornata-nazionale-del-veicolo-depoca-29-settembre-2019

Giornata Nazionale del Veicolo d'Epoca - 29 SETTEMBRE 2019

Domenica 29 settembre 2019 si celebrerà la Giornata Nazionale del Veicolo d’Epoca, iniziativa promossa da Automotoclub Storico Italiano.

dettagli ›
25
Set
Trovaci su Google Maps
Servizi e informazioni

Questo sito utilizza i cookie per migliorare l’esperienza dei visitatori. Se decidi di continuare consideriamo accettato il loro uso.  Leggi la privacy